APERTA LA PRIMA FINESTRA PER LO SPORT-BONUS: C’È TEMPO FINO AL 30 GIUGNO PER INVIARE LA DOMANDA

CONTENUTO IN Sport-Update – Newsletter n. 10/22 – 2/6/2022

Come avevamo anticipato con il commento all’ultima legge di bilancio[1] è stato prorogata anche per l’anno 2022 l’agevolazione denominata “Sport Bonus” che permette un recupero fiscale tramite credito di imposta nella misura del 65% dell’importo erogato da imprese a enti sportivi dilettantistici per il finanziamento di interventi di manutenzione e restauro di impianti sportivi pubblici e per la realizzazione di nuove strutture sportive pubbliche.

Ricordiamo che nella versione ora in vigore il credito di imposta è riservato solo alle imprese che decidano di fare una donazione[2] entro il limite dell’uno per cento del proprio fatturato. Non è invece stata riproposta la possibilità di ottenere agevolazioni fiscali alle persone fisiche che non siano titolari di reddito di impresa.

Il contenuto è riservato agli abbonati del servizio Sport-Update: per informazioni https://www.studiofabiozucconi.it/servizi-aree-di-competenza/nuovo-servizio-sport-update/ o contattare lo studio