d
Follow us

Studio Fabio Zucconi

  >  Società sportive   >  DAL 30 GIUGNO SANZIONI A CHI NON ACCETTA PAGAMENTI CON CARTE DI CREDITO O BANCOMAT: COME SI APPLICA LA NORMATIVA AGLI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

DAL 30 GIUGNO SANZIONI A CHI NON ACCETTA PAGAMENTI CON CARTE DI CREDITO O BANCOMAT: COME SI APPLICA LA NORMATIVA AGLI ENTI SPORTIVI DILETTANTISTICI

image_pdfStampa il pdf

Come è stato ampiamente riportato dagli organi di stampa negli ultimi giorni, con la data del 30 giugno il rifiuto di accettare pagamenti in forma elettronica (carta di credito o bancomat) verrà sanzionato[1]. Con ciò l’obbligo di attrezzarsi con gli strumenti necessari per ricevere questo tipo di pagamenti diventa realmente effettivo.

Con questo intervento ci occuperemo di capire in che misura questa normativa si applica anche agli enti sportivi dilettantistici e quindi di evidenziare i casi in cui è ancora possibile sottrarsi all’obbligo di dotarsi di questi strumenti di pagamento.