d
Follow us

Studio Fabio Zucconi

  >  Società sportive   >  NUOVI DUBBI SULLE MODALITÀ DI CALCOLO DEL PLAFOND LEGGE 398/1991: LA CASSAZIONE SMENTISCE L’INTERPRETAZIONE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

NUOVI DUBBI SULLE MODALITÀ DI CALCOLO DEL PLAFOND LEGGE 398/1991: LA CASSAZIONE SMENTISCE L’INTERPRETAZIONE DELL’AGENZIA DELLE ENTRATE

image_pdfStampa il pdf

Un recente provvedimento della Corte di Cassazione[1] porta nuovi dubbi sulle modalità di calcolo del plafond di 400.000 euro previsto per l’adozione del regime agevolato della legge 398/1991.

L’argomento è importante in quanto incide in primo luogo sulle modalità di calcolo delle imposte derivanti dalla dichiarazione annuale dei redditi e soprattutto è essenziale nei casi in cui venga messo in dubbio il superamento del limite massimo di proventi con decadenza delle agevolazioni.