d
Follow us

Studio Fabio Zucconi

  >  Società sportive   >  RINVIO DEL TERMINE PER LA COMUNICAZIONE DEL RESPONSABILE PER IL CONTRASTO AGLI ABUSI E PER LA PROTEZIONE DEI MINORI

RINVIO DEL TERMINE PER LA COMUNICAZIONE DEL RESPONSABILE PER IL CONTRASTO AGLI ABUSI E PER LA PROTEZIONE DEI MINORI

image_pdfStampa il pdf

CONTENUTO IN Sport-Update – Newsletter n. 11BIS/24 – 1/7/2024

Con riferimento alla nostra precedente comunicazione relativa alla disciplina per il contrasto agli abusi e per la protezione dei minori[1] vi comunichiamo che nella serata di venerdì 28 giugno il CONI ha diramato a tutti gli enti affilianti riconosciuti una comunicazione attraverso la quale ha annunciato l’emanazione di una delibera presidenziale[2] che contiene il rinvio del termine per la nomina del responsabile per il contrasto agli abusi, per la protezione dei minori e per il safeguarding.

Pertanto non sarà più necessario nominare il responsabile e comunicarne la nomina ai propri enti affilianti entro la giornata di oggi primo luglio. Il nuovo termine è stato fissato dalla delibera CONI alla data del 31 dicembre 2024 e quindi permetterà di gestire con maggiore consapevolezza il processo di determinazione delle procedure e dei modelli organizzativi previsti dalla normativa specifica.

Precisiamo che chi avesse già nominato il responsabile prima di conoscere il rinvio del termine non dovrà procedere ad alcun ulteriore adempimento. La persona nominata rimarrà in carica ed assumerà le relative responsabilità, ma sicuramente anche il rinvio di cui ci stiamo occupando contribuisce a ridurre la portata di questo carico in quanto sarà ancora più facile dimostrare che in mancanza di regole e di obblighi di legge, il grado di controllo che può essere esercitato dal responsabile contro gli abusi rimane molto limitato e così anche le responsabilità che gli possono essere accollate. Attendiamo quindi l’emanazione del decreto attuativo che potrebbe introdurre un termine diverso da quello ora fissato dal CONI per la nomina di tutte le cariche che coinvolgono responsabilità nell’ambito del safeguarding e delle tutele.

Vi aggiorneremo a breve e in dettaglio su questo importante argomento

Parma, 1 luglio 2024

Dr. Fabio Zucconi

[1] Cfr. Sport-Update – Newsletter n.11 del 18 giugno 2024 – https://www.studiofabiozucconi.it/tutela-dei-minori-e-prevenzione-delle-discriminazioni-entro-il-primo-luglio-va-nominato-il-responsabile-per-il-contrasto-agli-abusi-e-per-la-protezione-dei-minori/

[2] Si tratta della Delibera n.159/89 del 28 giugno 2024 di cui non è al momento pubblicamente reperibile il testo integrale.