d
Follow us

Rimborsi spesa sportivi Tag

  >  Posts tagged "Rimborsi spesa sportivi"

CONTENUTO IN Sport-Update – Newsletter n. 7/22 – 17/4/2022 Con la risposta a un interpello[1] fatto da una associazione sportiva dilettantistica[2] l’Agenzia delle Entrate ha preso posizione su una questione dibattuta da tempo negando la possibilità di qualificare come compensi sportivi i pagamenti fatti da un ente sportivo dilettantistico agli addetti alle

CONTENUTO IN Sport-Update - Newsletter n. 2/22 - 22/1/2022 Il decreto fisco-lavoro[1], di cui abbiamo già approfondito la disciplina in precedenza[2] con riferimento alla riforma dell’IVA per il mondo delle associazioni, contiene anche una norma che rende assai più laborioso utilizzare le prestazioni di lavoratori autonomi occasionali. Una apposita norma[3] introdotta in

CONTENUTO IN Sport-Update - Newsletter n. 3/21 - 7/2/2021 I compensi, rimborsi, indennità o premi riconosciuti ai collaboratori sportivi assumono diverse denominazioni e connotazioni a seconda delle diverse motivazioni da cui originano[1]. Indipendentemente dalla denominazione del tipo di compenso il loro trattamento tributario è tuttavia identico e quindi, sia che si tratti di

Riassunto: I compensi erogati per l’esercizio diretto di attività sportive dilettantistiche sono disciplinati dall’articolo 67 Tuir, il quale prevede un’esenzione dal pagamento di imposte con franchigia di 10.000 Euro annui. I medesimi redditi, essendo qualificati come redditi diversi, non sono assoggettabili a contribuzione previdenziale o anti-infortunistica. Sono ricomprese nel concetto di

Il Decreto Dignità approdato finalmente ieri in Gazzetta Ufficiale (è divenuto il D.L. n.87/2018) ed entrato in vigore dalla giornata di oggi ha abolito la normativa contenuta nella Legge di Bilancio 2018 relativa all’introduzione delle società sportive con scopo di lucro. Tra le disposizioni abrogate figura anche quella contenuta nel comma